mercoledì 15 febbraio 2017

Verità Relativa, Verità Assoluta ?

Quando parliamo di Verità parliamo di Realtà.
Ma quante Verità e Realtà esistono?
Le discipline che si sono occupate seriamente di questi due aspetti come ben raccontato da Piergiorgio Odifreddi nel libro “Le Menzogne di Ulisse” sono: la Filosofia, ma sopra tutto la Logica (lo studio del Logos della parola, quindi la Matematica e discipline connesse) senza dimenticarci della Religione (che però affronta il tema in modo metafisico).
Già più di duemila anni fa Platone ci mise in guardia dal “Chiamare le cose con il loro nome“. quando asseriva:
Studia le parole a partire dalle cose, NON le cose a partire dalle parole“.
Rimanendo nelle questioni Filosofiche e Religiose non ne usciamo vivi (per prolissità) discutendo sulle riflessioni relative alla Verità e Realtà.
Ma addentrandoci in questioni pratiche quotidiane che toccano la nostra percezione della Verità e della Realtà troviamo una disciplina che ha dovuto fare seriamente i conti con questi due concetti: la Psicologia.
Probabilmente il più grande conoscitore contemporaneo di questi due apparenti sinonimi, che grazie ai suoi studi e scoperte sta aiutando migliaia di persone, malati e sofferenti di mente è Paul Watzlawick (ed in Italia Giorgio Nardone). 
Questi due geni ci dimostrano come la mente, paradossalmente delle persone più intelligenti, spesso si auto ingabbia autoingannandosi.
E questo ingabbiarsi e autoingannarsi ha a che fare con la patologia, con il dolore, con la Realtà e con la Verità.
Le scoperte di Watzalawich e Nardone
ci possono fare luce su queste due questioni.
La prima citazione di Watzlawick che riporto è tratta dal libro “La Realtà delle Realtà” ed enuncia:
Paul Watzlawick, aforismi, citazioni, realtà,
“L’illusione più pericolosa è quella che esista soltanto un’unica realtà.”
Sia Watzalawich che Nardone (d’ora in poi per brevità W. & N.) hanno dimostrato al mondo intero questo enunciato attraverso la Terapia Breve Strategica. Laddove quelli che un tempo la psicologia chiamava malati di mente, inutilmente curati con terapie lunghissime e dolorose, venivano curati efficacemente e velocemente con strategie che si basavano su questo piccolo ma fondamentale enunciato.
Per farla breve le persone che soffrono (termine modificato da W. & N. rispetto al termine patogeno “malati di mente”) vengono curate portandole repentinamente fuori dal loro piano della realtà, spesso con uno stratagemma, vengono portate al di fuori del loro autoinganno. Questo spinge la loro mente a vedere la realtà da un’altro punto di vista frantumando quasi istantaneamente l’unico piano della realtà nel quale si erano ingabbiati da soli. Questo salto un po’ come nel bel colpo di scena di Matrix 1, li obbliga ad una rielaborazione totale della realtà e ad una nuova costruzione di un nuovo piano della realtà (ovviamente accompagnati dal terapeuta).
Questo ha portato e porta alla guarigione migliaia di persone che soffrivano di problemi mentali, in modo veloce, repentino (da 3 a 15 sedute di terapia contro anni di soffernza e di inutili terapie di regressione filo freudiane).
Un film che tratta a modo suo questo aspetto del reppentino cambio della percezione della realtà è Butterfly effect. Per nulla interessante dal punto di vista terapeutico, ma valido per vedere cosa può fare la mente in termini di rielaborazione della realtà.
Detto questo, prima di scatenare un vespaio, è fondamentale verificare i motivi per i quali la psicologia freudiana ha fallito, o meglio ha espresso tutti i suoi limiti concettuali, e perchè la scuola di Palo Alto (W. & N) è più efficace e su quali nuove scoperte ha basato le proprie fondamenta.
Sigmund Freud bisogna ricordarsi che è nato nel 1856 ed è morto nel 1939. In pratica è vissuto in un periodo nel quale le conoscenze a portata dell’umanità intera, ma sopprattutto scientifica si basavano su “concetti di tipo lineari” e non “circolari” (cibernetici) come si è poi evoluta nella seconda metà del novecento. Freud non ha potuto aver accesso a queste nuove conoscenze ed ha basato il suo ragionamento sulla linearità di causa-effetto. Secondo Freud era necessario ritornare indietro alla causa scatenante di un evento patogeno percosiddire “digerirlo” e guarire. Questo comportava una regressione di memoria al momento traumatico, una rielaborazione della causa scatenante della “malattia mentale” (e lunghe e dolorose sedute terapeutiche).
system failureA parte il fatto che non siamo esseri perfetti e quindi possiamo nascere con cervelli diffettosi, anche un cercello sano e molto ben funzionante può per cosiddire andare in System failure, cioè come direbbero gli informatici: in errore bloccante di sistema.
Purtroppo per Freud le scoperte cibernetiche sono posteriori alla sua morte, altrimenti sicuramente grazie alla sua grande perspicacia avrebbe rielaborato il suo sistema come hanno fatto Watzlawick e Nardone.
Cosa ha approtato la cibernetica è lo studio dei sistemi cibernetici alla cultura dell’uomo? 
Che nello studio delle cose non esiste solo una direzione lineare di “causa ed effetto” ma esiste una interazione circolare tra causa effetto e informazione, laddove l’infomazione modifica o può modificare l’effetto, in modo circolare. Pertanto in un sistema cibernetico com’è il nostro cervello, di per se non risulta fondamentale una causa scatenante, ma la reiterazione circolare della stessa.
Per andare su un esempio concreto. Se da bambino ho avuto un trauma perchè aggredito da un cane, non è la causa scatenante che mi provoca la fobia dei cani, ma ogni azione successiva che rinforza in modo circolare la  convinzione. O meglio ogni volta che vedo un cane e penso, può essere pericoloso, se mi avvicino mi attaccherà, potrà mordermi, allora ci passo lontano, vedi ho fatto bene, ho ragione perchè tutti i cani possono mordermi e attaccarmi. Questo circolo vizioso ed ogni rinforzo di questo è patologico, è la patologia, non l’evento scatenante in se. O meglio siccome possiamo vivere solo nell’adesso, è quello che pensiamo adesso che determina la patologia e la sofferenza attuale.
Eppure, rimanendo nell’esempio, esistono migliaia, milioni di persone che invece amano i cani e godono della loro compagnia. Come si spiega questa differenza di Realtà?
La PNL (Programmazione Neuro Linguistica) ci viene in aiuto nella comprensione di questo aspetto. E’ tutta causa delle “Convinzioni” ovvero informazioni. Secondo quando ben spiegato anche da Anthony Robbins a milioni di persone nel mondo, che riprende gli studi e le scoperte di Bandler e Grinder e della scuola di Palo Alto,  le “Convinzioni” sono come “TAVOLI” che poggiano su piedi “Credenze”. Modificando le Credenze, si fa crollare il tavolo, ovvero la “Convinzione” quindi il piano della Realtà. A questo punto si possono innestare nuove informazioni, nuove Credenze e creare nuove Convinzioni, in pratica quindi creare un nuovo piano della Realtà.
Tornando all’Apota ed al suo articolo relativo al film “Into the wild”, la ricerca della Verità relativamente alla cultura d’avanguardia ci mostra e dimostra un grande paradosso: che la Verità in se non esiste. Concetto per fortuna distrutto anche dal filosofo e fisico Karl Popper, negli ultimi del novecento con l’introduzione del criterio di falsificabilità.
Karl PopperIl criterio di falsificabilità afferma dunque che una teoria, per essere controllabile, e perciò scientifica, deve essere “falsificabile”: in termini logici, dalle sue premesse di base devono poter essere deducibili le condizioni di almeno un esperimento che la possa dimostrare integralmente falsa alla prova dei fatti, secondo il procedimento logico del modus tollens (in base a cui, se da A si deduce B, e se B è falso, allora è falso anche A). Se una teoria non possiede questa proprietà, è impossibile controllare la validità del suo contenuto informativo relativamente alla realtà che essa presume di descrivere.
Come ha sottolineato Karl Popper, se una proposta teorica o un’ipotesi non può essere sottoposta a un controllo che possa falsificarla, allora il teorico che l’ha avanzata può suggerire, a partire da essa, qualsiasi altra concezione senza possibilità di contraddittorio: l’ipotesi iniziale può portarci a qualunque conclusione senza che si possa confutarla.
Pertanto tornando al concetto di Verità, e alla ricerca della Verità, possiamo vedere che non è possibile arrivare ad una unica veritiera fonte della Realtà, ma sempre ad una multiforme, personale e soggettiva interpretazione della stessa. E questo ci mostra due cose, per primo il nostro limite percettivo, e per secondo che questo tuttavia ci aiuta a comprendere un concetto assai difficile da comprendere il “Multiverso” ovvero infiniti multipli.
Concludo relativamente al concetto di Verità con una citazione di Giorgio Nardone: 
Se la domanda è formulata in modo patogeno qualsiasi risposta diventerà patologica.
Tratto da “Non c’è notte che non veda il giorno”.
www.studiostampa.com

lunedì 13 febbraio 2017

Il 17 febbraio del 1600 a Roma, in Campo dei Fiori, veniva bruciato vivo Giordano Bruno.

Agenpress - Mancano pochi giorni a questa ricorrenza e ancora, dopo più di 400 anni, assistiamo al rogo simbolico della libertà di pensiero.
Il tono con cui alcuna stampa lega “genericamente” il nome della Massoneria a vicende giudiziarie e a personaggi di dubbia reputazione per poter poi titolare “Aboliamo la Massoneria”, ricordano gli interventi che con Mussolini avrebbero poi portato all'approvazione della legge che limitava la libertà di associazione in genere e della Massoneria in particolare.
Allora, come ora, c’era bisogno di individuare un nemico oscuro da dare in pasto al pubblico per distogliere lo sguardo dai problemi gravi e reali del paese. Eppure la Massoneria non è e non può essere una minaccia per la democrazia e per le sue istituzioni. I suoi iscritti, da sempre, con il loro giuramento si impegnano solennemente al rispetto delle leggi dello Stato. Vogliamo con questo ribadire che i Massoni, diversamente dagli appartenenti a tante altre pur rispettabili associazioni, fanno della fedeltà allo Stato e alle sue leggi, uno dei fondamenti della loro appartenenza e del loro percorso etico e morale. Se qualcuno tradisse questo giuramento e noi ne venissimo a conoscenza, saremmo i primi a espellere questo organismo estraneo e spergiuro dalla nostra Istituzione e, se necessario, a denunciarlo alle autorità giudiziarie.
Ci saremmo aspettati, da una testata come L’Espresso, una indagine giornalistica seria e approfondita, informata e dettagliata e non un pot-pourri di notizie scandalistiche anche un po’ datate, al solo fine forse di sollecitare la curiosità dei lettori con titoli ad effetto.

La Gran Loggia d’Italia degli Antichi Liberi Accettati Muratori è a disposizione di chi, volendo fare informazione seriamente e senza pregiudizi, vorrà approfondire la sua conoscenza sulla Massoneria. Allo stesso tempo abbiamo manifestato alla Commissione Parlamentare Antimafia la nostra massima disponibilità a collaborare e saremo pronti a farlo anche con l’autorità giudiziaria se venisse richiesto.

Non siamo però disposti a subire immotivatamente vessazioni o diffamazione alcuna che possano limitare la libertà di associazione e di pensiero garantite dalla Costituzione e da quelle leggi dello Stato alle quali noi abbiamo giurato ossequio. Lo faremo non solo per la Massoneria, ma per tutto il Popolo Italiano, perché la storia ci ha insegnato che iniziando dai pochi si può poi arrivare ai molti. 



www.studiostampa.com

venerdì 10 febbraio 2017

Cybersecurity:da Key4biz tutte le novità.

Telecoms
Recuperare il gap con l’Europa e snellire la burocrazia, queste sono in sintesi le raccomandazioni della Corte dei Conti riferite in Parlamento sull’operato Infratel per il periodo 2007-2015 e racchiuse nel testo di delibera “Il finanziamento degli interventi infrastrutturali per la banda l...
Internet
Il 3 Agosto 2016 la giunta capitolina ha approvato il primo atto presentato dall’assessorato “Roma Semplice” guidato da Flavia Marzano, la Deliberazione n. 7 relativa alla “Istituzione di Punti di Accesso Assistiti per i servizi digitali denominati “Roma Facile” sul territorio della Città di...
Cybersecurity
La Farnesina è stata vittima di un attacco hacker, si sospetta da parte della Russia, l'anno scorso per quattro mesi quando Paolo Gentiloni era ministro degli Esteri. Lo scrive il Guardian citando fonti vicine alla vicenda. Una fonte del governo italiano - sempre citata dal Guardian - ha confermato...
Internet
Quasi un paio di anni fa il Gruppo Alibaba, tra le più grandi piattaforme di ecommerce al mondo e made in China, venne in Italia per presentare il progetto Alitrip, servizio turistico online nato per offrire agli utenti cinesi servizi come voli domestici ed internazionali, prenotazioni alberghiere,...
Internet
Il 2016 è stato un anno d’oro per l’eCommerce, che secondo i dati di eMarketer ha generato un giro d’affari globale nel segmento retail di 1.915 miliardi di dollari, a fronte dei 27mila miliardi complessivi dell’intera industry del retail. A dominare la classifica dell’eCommerce mondiale c’è la Cina,...
Media
Nei giorni scorsi, 600 docenti universitari hanno scritto una lettera per lamentare il degrado del linguaggio degli studenti universitari, che non sanno più scrivere. Un problema non da poco nel nostro paese, dove i Millennials leggono poco e come tipo di scrittura conoscono solo quello dei social...
Internet
Abbiamo intervistato Carlo Raspollini, per anni storico autore di Unomattina, la Prova del Cuoco e Linea verde, solo per citare alcuni programmi di successo. Ma è anche regista e sceneggiatore. Per Key4biz cura la rubrica Dove Andare. Attualmente è un documentarista di luoghi turistici e di tematiche...
Telecoms
Addio CD, benvenuto vinile   Il mondo della musica è imprevedibile, le sue dinamiche oscure anche per gli addetti ai lavori. Col senno di poi, in molti hanno giudicato comprensibile il boom (relativo) del vinile di questi ultimi mesi, per il suo suono più caldo, meno asettico, ideale per gli...
Telecoms
Qualche settimana fa il gruppo Lenovo ha annunciato ufficialmente a sorpresa un nuovo prodotto tecnologico: si tratta dello Yoga A12, un dispositivo convertibile dalle linee estetiche premium e con una scheda tecnica di tutto rispetto, considerato un fratello minore ed economico del noto Yoga Book ....
Internet
L'Europa si sta finalmente accorgendo che, affinché prosperi un mercato digitale, le barriere devono essere demolite. Se l'Unione europea è stata creata per la libera circolazione di uomini e merci, non si capisce perché non è così nello spazio digitale.   Il piano per creare un mercato unico...
Cybersecurity
WhatsApp “blinda” ancora più le chat dei suoi 1,2 miliardi di utenti. Dopo la crittografia end-to-end ha introdotto il sistema di verifica a due fattori per garantire che sia davvero il titolare del cellulare ad utilizzare l’app.   Come funziona la doppia autentificazione?   Su...
Internet
Quando vediamo ai piedi di una persona delle scarpe stupende basta scattare una foto per sapere subito la marca, quanto costano e dove comprarle. È possibile grazie allo “Shazam” degli oggetti. Quando abbiamo provato per la prima volta Shazam siamo rimasti senza parole, perché è in grado di riconoscere...
Energia
Il servizio di Maggior Tutela è il regime tariffario regolato dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas ed il sistema idrico (AEEGSI) che ha l’obiettivo di tutelare i consumatori garantendo un’alternativa, con condizioni economiche regolate in modo preciso, al mercato libero, le cui offerte vengono...
Energia
Durante il 2016, la nuova capacità energetica aggiunta dell’Unione europea per l’86% è stata ottenuta dalle fonti energetiche rinnovabili (nel 2014 il 79%). Sono i dati del nuovo Rapporto “Wind in power: 2016 European statistics” pubblicato ieri da Wind Europe, associazione europea delle aziende...
Internet
La prossima evoluzione del mercato delle telecomunicazioni ha un volto. La terza Generation Partnership Project (3GPP) ha approvato e diffuso il logo ufficiale 5G, lo standard delle connessioni ultra veloci. Il logo ha molto in comune con quello di LTE Advanced Pro e condivide alcuni elementi anche con...
Games
L'NBA sarà la prima lega sportiva professionistica a traslarsi negli eSports, grazie alla NBA 2K eLeague, nata on collaborazione con Take-Two, publisher della serie di videogiochi NBA 2K. La NBA 2K eLeague avrà lo stesso format di una competizione sportiva ufficiale, con sfide testa a testa durante...
Games
Come rivelato da Activision Blizzard nel suo bilancio trimestrale, Overwatch ha raggiunto i 25 milioni di copie vendute più velocemente delle sue altre serie. Overwatch detiene ora il record per il miglior lancio in termini economici, strappato a Diablo III.   Nel trimestre, il publisher...
StarTech - l'oroscopo di key4biz
di Fabienne Pallamidessi. Gemelli, Bilancia e Capricorno: affascinanti più che mai! Ariete, Leone e Vergine: toglietevi “quel sassolino dalla scarpa”! Toro, Cancro e Acquario: scoprirete cose molto… interessanti! Scorpione, Sagittario e Pesci: relaaaaax!
Mappamondo
"È in previsione l’immissione sul mercato dell’ulteriore 30% del Gruppo Poste Italiane che, pertanto, porterà una delle principali aziende del Paese partecipate dal pubblico alla totale privatizzazione dopo aver dismesso, nel 2015, il 35% del capitale e dopo aver ceduto un’altra quota pari al 35% a Cassa...
Mappamondo
Vodafone festeggia gli innamorati regalando a tutti i suoi clienti 4 Giga di internet. Dalla mezzanotte di lunedì 13 febbraio e per le successive 24 ore, tutti i clienti Vodafone - privati, professionisti e aziende - potranno collegarsi gratuitamente ad internet per rendere ancora più speciale la giornata...
Who is who
Consumer country leader Lenovo Italia   Luca Biondelli è laureato in economia aziendale presso l’università Cattolica di Milano con competenze di business analyst.   Ha lavorato per Asus, per 6 anni dove si è occupato di product management e vendite per le linee di tablet e...
Recensiti
È il portale che permette ai consumatori di ricevere preventivi da più aziende con una richiesta, con il fine di scegliere in autonomia la migliore offerta.   Askanio.com nasce per agevolare la fase che precede l’acquisto ed è una soluzione utile perché opera in tutte le categorie merceologiche...
Bibliotech
Di Giovanna de Minico Jovene editore Data di pubblicazione: novembre 2016 ISBN:978-88-243-2431-1 Pagine: 345 Prezzo: €34,00     Il terrorismo di ultima generazione può assumere il volto minaccioso del Foreign Fighter, o quello apparentemente innocuo del vicino...

www.studiostampa.com

mercoledì 8 febbraio 2017

“La Crisi”, il problema razziale spiegato in 2 minuti. In un film del ’92

www.studiostampa.com

Monsanto, un pericolo per l’umanità !

La Monsanto è una delle multinazionali più famose del mondo. Nelle ultime settimane questo nome è rimbalzato in quasi tutti i giornali, telegiornali e siti di informazione mondiale a causa della sua vendita alla più grande azienda chimica e farmaceutica del pianeta, Bayer. E vista la portata di questa fusione, ne abbiamo parlato anche noi in questo articolo.
Monsanto è una delle “Big Six Biotech Corporations” insieme alla stessa BayerBASFDow ChemicalCompanyDupont e Syngenta. Vengono chiamate così perchè dominano il mercato agricolo grazie al  loro monopolio di semi, pesticidi e biotecnologie.
Vogliamo soffermarci proprio su Monsanto perchè dal 12 al 16 Ottobre 2016 è stata processata all’Aja da un tribunale popolare per crimini contro l’umanità ed “ecocidio”.
Il processo è stato indetto da alcune organizzazioni come IFOAM (la Federazione Internazionale dei Movimenti per l’Agricoltura Biologica), Organic Consumers Association e altre decine di organizzazioni e associazioni ambientaliste, gruppi sociali e cittadini. 
www.studiostampa.com

venerdì 3 febbraio 2017

Giustizia: Normativa e Legalità.

Fondo per il coniuge in stato di bisogno: dal 13 febbraio le domande

Come funziona, a chi spetta e come richiedere la misura prevista dalla L. 208/2015 e attuata dal D.M. del 15/12/2016...

Addio al "fallimento": sì della Camera alla riforma dell'insolvenza

Approvata oggi la legge delega da Montecitorio. Ora parola definitiva al Senato. Tutte le novità e il testo...

Senza certificato di abitabilità la casa non si può vendere

Ricorda la Cassazione che tale mancanza legittima la risoluzione del contratto e il risarcimento del danno...

Addio buste paga false: arriva la legge

All'esame della commissione lavoro della Camera la proposta di legge sulle modalità di pagamento delle retribuzioni ai lavoratori...

Figlio conteso: a sei anni deciderà lui con chi stare

L'innovativa decisione del tribunale per i minorenni di Trieste...

La cedolare secca

Che cos'è, quali sono i vantaggi e come ci si può avvalere di questo regime...

Nuovi contatori luce: 120 euro in più in bolletta

La denuncia del M5S sull'installazione dei nuovi contatori 2G in arrivo...

Divorzio: è nullo il patto sull'assegno

Per la Cassazione, è nullo per illiceità della causa l'accordo tra i coniugi in sede di separazione sull'eventuale assegno di divorzio...

Privacy: il Dpo e le nuove opportunità per gli avvocati

Le opportunità professionali offerte dalla figura del responsabile della protezione dei dati introdotta dal Regolamento europeo...

Decreto ingiuntivo: fa prova la busta paga a zero

Per la Cassazione la busta paga fa piena prova, ma se indica un controcredito sarà liberamente valutabile dal giudice...

Incidenti: rifiutare gli accertamenti etilometrici è reato

Per la Cassazione, anche in presenza di accertamenti eseguiti su richiesta delle autorità, il rifiuto paralizza la loro esecuzione...

Un bollo auto per circolare sulle strade statali

L'ipotesi secondo i rumors sarebbe allo studio del Governo, ma il Mit smentisce...

Addio raccomandate dalla P.A.: arriva il domicilio digitale

Il digital team di Palazzo Chigi è a lavoro per revisionare il Codice dell'Amministrazione Digitale...

La rivalutazione delle pensioni

Cos'è la perequazione delle pensioni e come funziona il meccanismo oggi...


Cellulari: dal 15 giugno addio al roaming

L'Unione approva l'abolizione. Accordo raggiunto sull'abolizione delle tariffe per il roaming...

www.studiostampa.com